• Pubblicata il:
  • Autore: Franco
  • Pubblicata il:
  • Autore: Franco

L,amico

a cena da amici abbiamo conosciuto un signore di circa 50 anni.quella sera era seduto di fronte a mia moglie. mentre mangiavamo non levava gli occhi dalle scollatura,io avevo notato questo e in tutta sincerita mi provavo piacere anzi mi eccitava moltissimo.qualche sera dopo eravamo a letto mentre ci toccavamo ,ricordai quel episodio a mia moglie,allora te ne eri accorto mi disse ,pero non sai che da sotto il tavolo mi toccava il piede,e tu cosa hai fatto? gli chiesi,niente gli ho fatto capire che la cosa mi piaceva,allora lui ha continuato,sino al punto che si e tolta la scarpa,e mi ha messo il piede tra le gambe.allora io eccitato dal racconto ho continuato a chiedere,e tu? lei ha preso il piede scostato le mutandine ha messo la punta del piede nella fica facendogli sentire il calore.nel sentire questo mi era venuto duro, allora mia moglie me lo prese in bocca e comincio a succhiarlo come da quella gran pompinara che e'sempre stata. mentre lo succhiava gli dissi ,pensa che cosa dira' se vede come sei brava con il cazzo in bocca allora lei mi disse:bhe veramente gia lo sa'perche la stessa sera di nascosto mi ha dato il suo numero di telefono,e io lo chiamato il giorno dopo.a sentire questo ,oramai eccitato al massimo gli sborrai in bocca.conoscendo mia moglie non credevo che si era fermata solo al pompino e gli disse di raccontarmi tutto.allora in pratica dopo averlo scopato per bene eveva deciso di tenerselo per amante.conoscendo mia moglie grandissima troia,gli chiesi cosa aveva di particolare lei mi disse che praticamente era lunico uomo di quelli che aveva conosciuto capace di farla godere piu di una volta.a questo punto decisi: cornuto per cornuto tanto vale che mi diverta anche io.un pomeriggio lo invitammo a venire alla casa in campagna,dissi a lui e mia moglie di entrare in casa perche dovevo dar da mangiare ai cani.quando entrai in casa vidi che stavano sul letto e mia moglie col cazzo tra le tette stava facendo una spagnola.lui quando mi vide non sapeva piu cosa dire,allora gli feci segno di continuare e nel frattempo mi spogliai.ci scopammo mia moglie un sacco di volte,anzi e meglio dire che fu lei a scopare noi,si prese il cazzo da per tutto e in tutte le posizioni.da quel giorno ci incontriamo tutti i sabati pomeriggio e ci facciamo scopare da mia moglie.adesso lui dice di aver raccontato di queste scopate ad un suo amico,e questo gli ha chiesto di poter partecipare anche lui a questi incontri.comunque la decisione aspettava a mia moglie,che non si e fatta ripetere l'offerta due volteanzi era da tempo che non scopava tre uomini insieme,anzi questa volta sarebbe stato piu' eccitante perche' ci devo essere anch io . e comunque come andra a finire lo scrivero appena lo faremo.

casa in camuna sera stavamo abbracciati sul salotto con mia moglie,

Vota la storia:




18/12/2010 11:18

Franz

Ma vaffanculo, cazzaro finocchio analfabeta

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!