• Pubblicata il:
  • Autore: Sinister
  • Pubblicata il:
  • Autore: Sinister

Sfondato!!

la mia storia inizio` una sera mentre mi recavo a casa dal lavoro. era notte tarda e come tutte le sere percorrevo la strada dove i trans battono i marciapiedi. premetto di aver sempre provato una certa attrazione verso i trans, ma di non aver mai realizzato le mie fantasie per diverse ragioni. quella sera ne vidi uno che faceva l'autostop cosi` tirai un sospiro e mi fermai. mi chiese se gli potevo dare un passaggio a casa, io accettai. Entro` in macchina e devo dire che da vicino era leggermente bruttina, ma non mi tirai indietro. mi spiego` dove abitava ed io iniziai a guidare. poco dopo il trans inizio a toccarmi l'uccello e a dirmi che una volta arrivati a casa sua mi avrebbe fatto una bella sorpresa, ed io iniziavo ad arraparmi di brutto. mi slaccio` i calzoni, estrasse il mio uccello, si chino` su di me ed inizio a succhiarmelo con tale vigore che avevo serie difficolta` a guidare con quella testa che faceva su e giu`. pochi minuti dopo sentivo di essere sull'orlo dell'orgasmo e gli dissi di fermarsi; non volevo ancora tagliare i miei giochi ed ormai eravamo arrivati a casa. una volta parcheggiata la macchina, la segui nel suo appartamento ed ecco la sorpresa. in cucina c'erano ben 3 trans, anche loro appena rientrati. Una di questi era veramente una cosa stupenda, con lineamenti asiatici, capelli lunghissimi e neri, due occhi da sogno, e un seno sodo e prominente che faceva impazzire. veronica, cosi` si chiamava quella che avevo prelevato dalla strada, fece le presentazioni, poi mi chiese se avevo voglia di fare un po' di giochi di gruppo. io annuii e lei mi porto` in salotto, dove gli altri trans ci seguirono. mi chiese se mi piaceva succhiare dell'uccello, ed io le spiegai che ero fidanzato da 7 anni e che non avevo mai avuto nessuna esperienza di quel tipo. "e` lo stesso", mi rispose "vedrai che imparerai subito." mi disse di spogliarmi e mettermi in ginocchio, ed io ubbidii. lei si tiro` fuori l'uccello, me lo appoggio` sulle labbra, mi mise le mani dietro la testa e penetro` la mia bocca, prima lentamente e poi sempre piu` vigorosamente. nel frattempo gli altri si erano disposti intorno a me. "succhia un po' la mia amica" mi disse veronica, cosi` mi girai e presi in bocca un uccello nero e grosso a tal punto che non riuscivo ad ingoiare piu` di pochi centimetri. veronica continuava a spingermi la testa e a volte quel cazzo andava cosi` a fondo che mi venivano conati di vomito. iniziarono a turni a scoparmi la bocca, mentre io, inginocchiato fra tutti quegli uccelli, riuscivo a malapena a respirare. una decina di minuti dopo veronica mi indico` un tavolino da caffe` di legno duro, e mi disse di sdraiamici sopra a pancia in su`. lo feci, ma il tavolino era un po corto e la mia testa avanzava da un lato penzolando all'indietro e offrendo la mia gola . subito uno di loro mi ficco` il suo uccello in gola e comincio` a pompare, mentre quel trans stupendo di cui vi dicevo prima prese a succhiarmelo. subito dopo sentii veronica che mi spalmava del lubrificante sul buco del culo e per un attimo pensai che forse era l'ora di smetterla, ma con la bocca piena di cazzo non dissi niente e continuai a succhiare. mi mise dentro prima un dito, e poi due, scopandomi dolcemente. "Mmmm, come sei stretto" mi diceva "vedrai che ti faro` godere veramente." cosi` appoggio` la sua cappella sul mio culo e spinse leggermente. io mi ribellai in quanto non aveva neanche indossato il preservativo, ma 2 dei suoi amici mi presero per le braccia e mi tennero schiacciato sul tavolo, non con eccessiva forza, ma abbastanza per farmi capire che mi avrebbero scopato punto e basta. Veronica disse che dal momento che era la mia prima volta, tanto valeva che lo facevo come si deve. A dire la verita`, in quel momento ero a dir poco terrorizzato dalla prospettiva di malattie e malanni, ma allo stesso tempo ero anche eccittatissimo. quando la sua cappella entro` nel mio culo, sentii un dolore fortissimo, istintivamente mi irrigidii e feci forza con le gambe. per fortuna veronica recepi` il messaggio e rimase immobile per un minuto o poco piu`, giusto il tempo di abituarmi a quella nuova sensazione. dopo di che inizio` a scoparmi lentamente, e anche se all'inizio la cosa era leggermente fastidiosa, dopo iniziai sentire un piacere incredibile. vedendo che la cosa iniaziava a piacermi, veronica aumento` il ritmo, ed a quel punto non capivo piu` niento. lei mi colpiva da dietro con colpi lunghi decisi, mentre due delle sue amiche scopavano la mia gola all'impazzata, e l'ultima mi masturbava. giuro che mi sentivo come se il mio uccello stasse per esplodere tanto era duro, e sapevo che non sarei durato molto a quel ritmo. dopo 3 o 4 minuti veronica inizio a scoparmi sempre piu` velocemente, e sapevo che anche lei stava per raggiungere l'orgasmo. quando arrivo`, estrasse il cazzo dal mio culo, e mi sborro` direttamente sull'uccello. la sua amica, intenta a farmi una sega, prese in mano tutta quella sborra, me la spalmo` sull'uccello come fosse lubrificante, e rinizio` a masturbarmi. la cosa mi eccito` in maniera inverosimile, e nel giro di 5 secondi, il mio uccello lanciava grossi schizzi di sborra sulla mia pancia, mentre io, con la bocca piena di cazzo, mi lasciavo a forti gemiti; ero al settimo cielo! la bellissima asiatica, tiro` su quella sborra con le dita ed inizio ad infilarmela in bocca, mentre io mi sentivo sempre piu` puttana. ma non era finita li`!
veronica si tolse dalla sua posizione, e la sua mica prese il suo posto. era quella di pelle scura, con un cazzo veramente enorme. appoggio` la sua grossa cappella sul mio culo, ed affondo con un singolo colpo anche se non troppo deciso. incredibilmente non mi fece nessun male, anzi, provai un piacere enorme. lei prese a scoparmi vigorosamente e dopo 2 minuti ero veramente in ecstasi. le altre due, nel frattempo, prendevano turni sulla mia gola, scopandomi incessantemente. poco dopo sentii come un terremoto nascere dentro di me, che crebbe secondo per secondo fino a che, con mia grande sorpresa, il mio cazzo non rinizio` a sputare perma per una seconda volta senza che io neanche lo toccassi. la nera inizio` a scoparmi veramente violentemente mentre io mi dimenavo sotto il suo uccello, e dopo un minuto di quello sconquasso, venne riempendomi il culo di sperma. A quel punto inizio` a volare sborra ovunque! mentre quella riempiva il mio culo, un'altra affondava il suo uccello nella mia gola, sparando caldi getti di sborra direttamente nel mio stomaco, mentre l'ultima lanciava il suo nettare sul mio uccello!!
questa e` stata, incredibilmente, la mia prima e ultima esperienza con un trans (e` successo piu` di un anno fa`). da allora mi sono fatto numerosi test e ne sono uscito pulito, anche se i mesi sucessivi a quell'incontro furono un vero e proprio inferno. tutto sommato direi che mi e` andata bene: ho vissuto una delle esperienze piu` eccitanti della mia vita, e sono ancora tutto di un pezzo, anche se col culo veramente provato.

Vota la storia:




29/07/2005 20:10

Malafede

Complimenti al neo rotto-in-culo (metaforicamente parlando) !!! E' il sogno di ogni ragazzo fidanzato da 7 anni farsi rompere il culo da 3 tralloni e ricoprirsi di sbobba!! Se ti manca quest'esperienza, fatti qualche anno di carcere e fatti chiamare Denise.... di sicuro passerai dei giorni eccitanti.

28/07/2005 14:01

max

una esperienza eccezionale a chi va di farla? io sono di bologna.

23/08/2005 14:22

max

ciao simone ok io ci sto però tu devi essere vestito da perfetta puttana. TI va? fammi sapere

19/08/2005 23:40

simone

ciao max di bologna, sono un ragazzo di firenze che vuole essere scopato da tre stalloni insieme contattami

16/09/2005 00:57

tex

Ti invidio da pazzi... è una vita che vorrei vivere un'esperienza come la tua ma non ne ho il coraggio, anzi ho paura, ma ne ho una voglia pazzesca...sono venuto da solo a leggere il tuo racconto!!!!! GRANDE

14/12/2005 03:40

VIVA I TRANS

CHE CULO 3 IN UNA VOLTA IO SAREI USCITO DI TESTA SOLO AL PENSIERO!!VIVA I TRANS E I LORO CAZZI,QUANDO SENTO CHE UN TRANS MI STA PER PENETRARE IL SOLO PENSIERO QUASI MI FA VENIRE....FUCKER VAI A FARE IN CULO

12/03/2006 15:34

heros

storia fantastica ma inverosimile.

10/07/2005 21:56

dio

mi fai schifo al cazzo! Fatti il test al culo e al cervello! (PS: la piantate di dire ste stronzate che non si caga più nessuno?)

10/07/2005 21:56

dio

mi fai schifo al cazzo! Fatti il test al culo e al cervello! (PS: la piantate di dire ste stronzate che non si caga più nessuno?)

10/04/2006 21:07

pITACI

froci di merda fate schifo... w la fica!!!!!!!!!!!!!!!!!!

09/07/2005 10:27

gianluca

meglio uno solo

09/07/2005 07:49

lagavulin

ti invidio e ti suggerisco di provare ancora una simile esperienza, magari dopo essere stato ben legato ad un letto. Tuttavia, una cosa è rischiare il culo, un'altra cosa la vita... anche se capisco che sul momento è proprio la combinazione fra la porcata ed il rischio ad eccitarti di più!

09/07/2005 01:01

lambyluisa

che fortuna ha avuto, 3 trans tutti per lui, provo una grande invidia.

08/07/2005 15:31

lecca cazzo

quanto mi sarebbe piaciuto leccare la sborra dei trans dal tuo culo!

05/12/2005 22:37

marlon

MI HAI FATTO ARRAPARE COME UN MATTO........CHE SEGA CHE MI STO FACENDO.....PURE IO LO VORREI FAREEEEE SIIIIIIIIII CHE BELLO......

03/10/2005 16:00

Fucker

Froci di merda...

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!